Coppia felice si abbraccia all'aperto

Settimane Di Gravidanza

Decima settimana di gravidanza

Addio dita palmate!


Sì, fino ad ora il tuo bambino aveva le mani e i piedi palmati: un piccolo lascito dai nostri progenitori. Tuttavia, in questa fase le dita si stanno già separando. Scopri cos'altro succede a te e al tuo bambino nella 10ª settimana di gravidanza!

Cosa accade in grembo alla decima settimana di gravidanza?

Il tuo bambino assomiglia meno a un piccolo alieno e più a un umano in miniatura. L'ecografia consente già di vedere labbra e naso Poiché inizialmente il feto sviluppa la parte superiore prima di quella inferiore, le mani sono un po' più formate rispetto ai piedi.

Alla 10ª settimana di gravidanza, il feto ha già sviluppato:

  • Gli occhi
  • Le orecchie
  • Le labbra
  • Il naso
  • Le braccia e i gomiti
  • Le gambe e le ginocchia
  • La bocca, che si muove
  • Le mani, con le dita
  • I piedi, con le dita

Ora il tuo bambino è grande più o meno come una fragola.

Ora il tuo bambino è grande più o meno come una fragola.

A parte questo, sta crescendo enormemente in lunghezza. Nella mandibola si intravedono già i primi accenni dei denti da latte. Inizia anche lo sviluppo delle papille gustative. Se si tratta di un maschietto, i testicoli cominciano già a produrre testosterone.

Dalla fine della decima settimana in poi, il rischio che il feto sviluppi gravi malformazioni sarà notevolmente ridotto. Ovviamente, agenti patogeni, sostanze chimiche, farmaci e altri fattori esterni negativi possono ancora danneggiare il bambino e causare disturbi dello sviluppo. In ogni caso, le basilari strutture anatomiche esterne sono state create.

Il feto è lungo circa 25-32 mm e pesa circa 10 grammi.

Come ti senti durante la decima settimana di gravidanza?

I cambiamenti ormonali e l'adattamento della funzione metabolica e circolatoria indotti dalla gestazione possono causare i tipici sintomi della gravidanza: I più comuni sono nausea, vertigini e stanchezza.

Anche la pelle si modifica a causa dei cambiamenti ormonali, assumendo caratteristiche notevolmente diverse da persona a persona. Alcune donne incinte sfoggiano una pelle bella, rosea e liscia, altre lottano con i brufoli come durante la pubertà. Per trovare i prodotti giusti per il tuo “nuovo” tipo di pelle, puoi chiedere consiglio a uno specialista e/o rivolgerti a un'estetista; in questo caso, è anche importante prestare attenzione agli ingredienti contenuti nei prodotti, in modo da non rischiare di danneggiare il bambino.


È possibile avere il pancione già nella 10ª settimana di gravidanza?

Solitamente, chi aspetta il primo figlio non ha ancora il pancione (la pancia può apparire un po' più evidente nelle donne che hanno già avuto altre gravidanze). Tuttavia il progesterone può causare stitichezza e produzione di gas intestinali, facendo gonfiare il ventre fino a farlo sembrare uguale a quello di una donna al 6° mese di gravidanza. Il bacino inizia ad allungarsi, motivo per cui alcune donne incinte trovano più comodi i pantaloni premaman.

Solitamente la sensazione di sentir pizzicare, tirare, pungere o premere nell'addome è dovuta a questo allungamento del bacino e dei legamenti dell'utero. Questi mantengono l'utero in posizione verticale, si estendono nelle labbra della vulva e sono, inoltre, collegati al bacino e all'osso sacro.

Poiché l'utero cresce rapidamente, i legamenti sono sempre più sotto sforzo e possono far male. Si fanno sentire soprattutto quando si starnutisce o si tossisce all'improvviso. Se dovessero comparire dei sanguinamenti o se il dolore ti crea dubbi, non esitare a contattare il tuo medico. 

Cosa si può fare contro i sintomi della gravidanza?

Passeggiare e fare altri esercizi leggeri come lo yoga o il nuoto può essere utile per alleviare la stitichezza e, in generale, per farti sentire meglio. Per sapere quali sport praticare senza preoccupazioni, è opportuno rivolgersi al proprio ginecologo. Dormire a sufficienza e assumere un'adeguata quantità di liquidi contribuisce a ridurre il senso di stanchezza e il rischio di vertigini.


Perché le donne incinte dovrebbero andare dal dentista?

Poiché il progesterone determina un maggiore afflusso di sangue alle gengive, queste ultime possono gonfiarsi e sanguinare; inoltre, i denti possono diventare più vulnerabili all'attacco dei batteri che causano la carie. La saliva si modifica durante la gravidanza e anche questo può favorire la carie. Per evitare problemi in futuro, è opportuno sottoporsi a una visita dentistica e a una seduta di igiene dentale professionale. Un professionista del settore potrà consigliarti in merito a ulteriori cure dentistiche.


Un altro consiglio:
se la gravidanza è stata confermata dal medico e hai ricevuto un libretto di gravidanza, ricordati di portarlo sempre con te. Contiene informazioni importanti su di te e sul tuo bambino e, in caso di emergenza, consente ai medici di aiutarti rapidamente. 


Foto: Shutterstock

Prodotti MAM consigliati per voi

MAM Start Flow- Succhietto

Misura molto piccola per i neonati

11,89 €

MAM Start Deep Sea - Succhietto

Misura molto piccola per i neonati

11,89 €

Paracapezzoli Misura 1

Per un sostegno temporaneo durante il periodo dell'allattamento

11,49 €