Donna abbraccia il suo uomo da dietro e lo bacia sulla testa

Settimane Di Gravidanza

Sesta settimana di gravidanza

Primo battito del cuore


Nella sesta settimana di gravidanza si raggiunge un piccolo traguardo: il cuore del bambino inizia a battere! Ti sveliamo cos'altro sta accadendo nel tuo ventre senza che tu te ne accorga!

Cosa accade in grembo in questo periodo?

Il primo battito è inizialmente molto incerto, poi diventa molto rapido: il cuore di un bambino batte a una velocità più o meno doppia rispetto a quello di un adulto. Il piccolo disco è diventato un vermicello dotato di una bocca, uno stomaco e due reni funzionanti!

Ora il tuo bambino è grande come un pisello.

Ora il tuo bambino è grande come un pisello.

In questa fase vengono creati i polmoni, il fegato, l'intestino e la tiroide. All'estremità del vermicello c'è un prolungamento simile a una coda, che scomparirà nel tempo. Le braccia e le gambe sono come delle piccolissime pagaie appena distinguibili. Anche gli occhi, le orecchie e il mento iniziano ora a svilupparsi, prendendo la forma di piegoline. Verso la metà della sesta settimana si è formato anche il tubo neurale, che collega il cervello e il midollo spinale.

L'embrione ha una dimensione di circa 5 mm e cresce di un millimetro al giorno!

Come ti senti durante la sesta settimana di gravidanza?

Se sei impaziente di fare un'ecografia per vedere il tuo bambino, devi sapere che probabilmente il tuo medico ti sottoporrà al controllo non prima dell'8ª o 9ª settimana di gravidanza. Comunque, questa potrebbe essere una cosa positiva: ti risparmieresti molte preoccupazioni nel caso in cui, ad esempio, il battito cardiaco non fosse ancora rilevabile.

Se hai già fissato una visita di controllo, solitamente in questa fase viene fatta un'anamnesi precisa, in cui si parla, ad esempio, di eventuali patologie pregresse e si controlla il peso. Il medico spiega anche come comportarsi in relazione al cibo e allo sport. 

Pochi giorni possono fare una grande differenza in questa fase dello sviluppo. Dato che difficilmente si può risalire all'esatto momento in cui è avvenuta la fecondazione, non si può sapere con precisione quanto sia progredita la gravidanza. Pertanto non preoccuparti se, durante l'esame, non riesci a vedere molto o non senti ancora battere il cuore del bambino.

Puoi favorire la gravidanza adottando alcuni comportamenti mirati: mangia nel modo più sano possibile e fatti consigliare un integratore alimentare con acido folico e altre sostanze essenziali. In questo momento è anche importante dormire a sufficienza e riposarsi, in modo che il corpo possa accumulare energie per assolvere al grande compito che lo attende.

Alcune donne non avvertono ancora alcun cambiamento, altre sperimentano un'ondata di forti emozioni, come se attraversassero una sindrome premestruale molto intensa. Potrà capitarti di avere degli sbalzi d'umore, passando da momenti di “esaltazione” a momenti di profonda tristezza. Ciò è dovuto alla concentrazione insolita di ormoni che, generalmente, si stabilizza entro la 12ª settimana.

Fino ad allora, molte gestanti devono lottare anche contro la nausea e i problemi di circolazione.

Per affrontare i sintomi della gravidanza si può ricorrere a rimedi e metodi naturali come l'agopuntura. In ogni caso, prima di assumere qualunque tipo di farmaco o sostanza, è opportuno consultarsi con un medico.

Se stai pensando di partorire con l'aiuto di un'ostetrica, è consigliabile fissare subito un appuntamento in modo che possiate conoscervi.


Foto: Unsplash

 

Prodotti MAM consigliati per voi

MAM Start Deep Sea - Succhietto

Misura molto piccola per i neonati

11,89 €

Tiralatte doppio 2in1

Per l'estrazione del latte materno in completa libertà, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo

299,99 €