Famiglia felice con ecografia

Settimane Di Gravidanza

 Ottava settimana di gravidanza

La prima ecografia (probabilmente)


Testa grande e braccia simili a piccoli remi: il tuo bambino è cresciuto enormemente e anche il tuo utero. Anche se non vedi ancora molto, nell'ottava settimana di gravidanza ti succedono un sacco di cose: vivrai l'esperienza più magica della tua vita. Continua a leggere se vuoi sapere di cosa si tratta esattamente e perché, quando farai la visita ginecologica, potrai avere la gioia di sentir battere il cuore del tuo bambino!

Cosa accade in grembo nell'ottava settimana di gravidanza?

Generalmente questo è il momento in cui le donne in stato interessante hanno il primo appuntamento dal medico e possono vedere da sé cosa sta accadendo nella loro pancia: l'ecografia mostra il sacco amniotico, si sente chiaramente il battito cardiaco e il tuo batuffolino sembra remare con le sue minuscole braccia.

Ora il tuo bambino è grande più o meno come un lampone.

Ora il tuo bambino è grande più o meno come un lampone.

La testa è ancora relativamente grande rispetto al resto del corpo. In generale, l'attività di sviluppo è concentrata, attualmente, nella parte superiore: anche le braccia crescono un po' più velocemente delle gambe. Si distingue ormai la mascella con i denti già in posizione e le future ossa iniziano a diventare cartilaginose.

La placenta sta lentamente subentrando al sacco vitellino, che a sua volta si sta restringendo. I vasi sanguigni nel cordone ombelicale portano sostanze nutritive e ossigeno al bambino e rimuovono i rifiuti metabolici.

L'embrione è ora lungo circa 9-16 mm.

Come ti senti durante l'ottava settimana di gravidanza?

L'utero ha raddoppiato le sue dimensioni e, quindi, esercita una maggiore pressione sulla vescica.

Hai fatto un controllo dal dottore e hai sentito battere il piccolo cuore del tuo bambino? Allora hai tutti i motivi per essere felice: con un battito cardiaco rilevabile, il rischio di un aborto spontaneo scende al 10%!

 

Perché durante la gravidanza mi viene prelevato del sangue e si fa esaminare la mia urina?

Le donne in gravidanza devono sottoporsi periodicamente al prelievo del sangue in occasione della visita ginecologica. In questo modo è possibile determinare non solo il loro gruppo sanguigno, ma anche gli anticorpi contro alcune malattie. Alcuni valori possono anche indicare delle malattie esistenti.

L'urina viene esaminata per rilevare il livello di glucosio e proteine ​​e l'eventuale presenza di batteri. Lo scopo di tutti i controlli è identificare tempestivamente possibili problemi. Può trattarsi, ad esempio, di diabete gestazionale, preeclampsia (avvelenamento da gravidanza) o infezioni.

 

Perché gli anticorpi contro la toxoplasmosi sono utili?

In tema di anticorpi è importante verificare se si è immuni alla toxoplasmosi. Gli agenti patogeni possono trasmettersi attraverso il contatto con escrementi di gatto o terriccio, o tramite l'ingestione di verdure crude non lavate o carne e pesce crudi. La toxoplasmosi può avere conseguenze molto gravi per lo sviluppo del bambino. Solitamente nelle donne incinte la malattia si manifesta semplicemente con un lieve raffreddore. Se sei negativa alla toxoplasmosi (cioè non hai ancora avuto contatto con l'agente patogeno), devi prestare particolare attenzione a ciò che mangi e al modo in cui prepari il cibo. Se sei positiva alla toxoplasmosi (ovvero sei immune all'agente patogeno), puoi stare un po' più tranquilla. Tuttavia, salmonella e listeriosi rimangono un problema anche per te.

 

Che cosa è importante sapere riguardo alla nutrizione durante la gravidanza?

Seguire una corretta alimentazione all'inizio della gravidanza non significa mangiare di più, ma in modo leggermente diverso. Per compiere la sua opera di “costruzione”, il corpo ha bisogno di più proteine, vitamine e sali minerali. Il medico potrà consigliarti su cosa includere nella tua dieta o quale integratore alimentare è più adatto a te. Dovresti evitare di consumare grandi quantità di zucchero e altri carboidrati semplici, in quanto possono far salire rapidamente il livello di zuccheri nel sangue, influendo negativamente sul sistema circolatorio e favorendo l'insorgenza della nausea.

Gli alimenti possono anche trasmettere alcuni agenti patogeni. La cosa migliore che puoi fare è consultare il tuo medico per sapere a cosa devi prestare particolare attenzione nella tua zona. In generale, è consigliabile mantenere una corretta igiene in cucina. Evita anche carne e pesce crudi, uova crude, insaccati e prodotti a base di latte crudo. Ti sembra che questa descrizione denoti un modello comportamentale? Esatto: le donne in stato interessante dovrebbero evitare gli alimenti non pastorizzati o poco cotti! Frutta e verdura devono essere lavate accuratamente.


Foto: Unsplash

Prodotti MAM consigliati per voi