Donna incinta seduta sul divano prepara la valigia per il parto.

Settimane Di Gravidanza

Trentunesima settimana di gravidanza

Cosa mettere nella valigia per il parto?


Incredibile ma vero: il pancione continuerà a crescere nelle prossime settimane! Il compito principale del tuo cucciolo è accumulare ancora più grasso. Ti spieghiamo perché non c'è nulla di cui preoccuparsi se il tuo bambino non è ancora in posizione cefalica, inoltre saprai cosa puoi mettere nella valigia per il parto e tanti altri fatti interessanti che riguardano la 31ª settimana di gravidanza! 

Cosa accade in grembo nella trentunesima settimana di gravidanza

Il feto è lungo circa 40 cm (dalla testa ai piedi) e pesa circa 1600 grammi.

Nell'utero è rimasto poco spazio. Se il tuo bambino è in posizione podalica (cioè “seduto” con i piedi rivolti verso il canale vaginale), ha ancora tempo fino alla 35ª settimana gravidanza di per girarsi. 

Ora il tuo bambino pesa più o meno come una zucca.

Ora il tuo bambino pesa più o meno come una zucca.

Come è posizionato il feto nel ventre?

Si distingue tra:

  • Presentazione cefalica (o presentazione di testa): il feto si presenta all'ingresso del canale del parto con la testa
  • Presentazione podalica: il feto si presenta all'ingresso del canale del parto con le natiche o con gli arti inferiori
  • Posizione obliqua: il feto giace nell'utero in posizione diagonale
  • Posizione trasversale: il feto giace nell'utero in posizione orizzontale

È possibile tentare di far girare il piccolo ricorrendo a diverse manovre. Se vuoi saperne di più, chiedi al tuo medico ed evita a ogni costo di cercare di risolvere la situazione da sola, perché potrebbero sorgere delle complicazioni a seconda dell'andamento della gravidanza o a causa di eventuali patologie pregresse. Dopotutto, non c'è alcuna fretta: il tuo tesoro può fare la sua giravolta nel corso del prossimo mese! 

Il piccolo ora cresce con gran vigore: 1 cm a settimana. Forse è per questo che è così stanco? In ogni caso, di giorno la sua fase del sonno dura circa 20 ore.

Tutti gli organi sensoriali sono ormai completamente sviluppati.

Come ti senti durante la trentunesima settimana di gravidanza?

Riesci ancora a camminare dritta o hai assunto un'andatura ciondolante? È difficile da immaginare, ma il pancione è lungi dal raggiungere la sua circonferenza massima! Il risultato di tutto ciò è che il baricentro del tuo corpo, la tua postura e la tua andatura si modificano. La pancia grande e il fatto che il tuo corpo si prepari al parto causano anche alcuni sintomi tipici della gravidanza. A parte gli effettivi doloretti, la vita quotidiana è generalmente più difficile per molte donne incinte. Indossare i calzini, fare shopping o lavorare: tutto può essere un po' più faticoso.

Sintomi tipici della 31ª settimana di gravidanza (o del 3° trimestre): 

  • Contrazioni di Braxton Hicks (contrazioni preparatorie) 
  • Dolori lombari
  • Bruciore di stomaco
  • Dolori pelvici
  • Mal di testa
  • Vertigini o problemi circolatori
  • Sonno disturbato
  • Unghie secche
  • Secrezione di liquido dai seni (colostro)
  • Minzione frequente
  • Fiato corto

Vari sintomi della gravidanza possono essere contrastati con dei rimedi molto semplici: stare a riposo e bere molta acqua. Se ci sono già dei fratellini, spesso non è così facile mantenere i nervi saldi. Questo è un momento perfetto per coinvolgere di più il tuo partner! Naturalmente anche l'aiuto di nonni, zii, zie e babysitter ora è prezioso. Dopotutto, il tuo corpo sta facendo il lavoro più duro in questo momento, quindi chiunque possa dare una mano è il benvenuto!

Puoi iniziare a preparare con calma la tua valigia per il parto. Qui si pone una domanda:

Cosa serve veramente mettere nella valigia per il parto?

  • Dovresti portare sempre con te i documenti importanti, ad esempio: libretto di gravidanza o libretto madre-figlio, altri documenti relativi all'andamento della gravidanza e ai tuoi dati medici più importanti (come altezza, peso, gruppo sanguigno, allergie, patologie pregresse) e un documento d'identità.
  • Spuntini a lunga conservazione come snack di mandorle, noci, uva passa o frutta secca, nocciole e barrette di muesli possono essere parte del bagaglio. Ti daranno energia durante le pause tra una contrazione e l'altra o durante l'attesa in ospedale.
  • Una maglietta lunga e comoda o una camicia da notte per il parto (se non vuoi indossare un camice da ospedale).
  • Una camicia da notte o un pigiama con bottoni: abiti comodi e puliti da indossare dopo il parto, che possono essere aperti sul davanti e sono l'ideale per l'allattamento.
  • Reggiseno da allattamento: dal momento che le dimensioni del tuo seno possono ancora cambiare, per iniziare è preferibile scegliere un modello economico. Puoi indossare i reggiseni da allattamento già durante la gravidanza.
  • Abiti comodi per il viaggio di ritorno a casa: la tua pancia sarà un po' più piccola, ma non completamente sparita. I pantaloni con elastico in vita o gli abiti sono l'abbigliamento più pratico. Poiché potresti anche essere sottoposta a un taglio cesareo o riportare delle lesioni durante il parto, i vestiti devono essere comodi, non troppo stretti e facili da indossare.
  • Mutande ampie: per tamponare il flusso settimanale, che inizialmente può essere piuttosto forte, solitamente vengono utilizzati assorbenti spessi: gli slip più ampi sono quindi più pratici. Inoltre, ipotizza di subire un taglio cesareo: in quel caso, l'orlo della biancheria intima non deve trovarsi troppo vicino alla zona pubica, per evitare che l'elastico irriti la cicatrice. Sono consigliabili gli slip a vita alta.
  • I più importanti oggetti e prodotti per l'igiene e la cura della persona: Spazzolino da denti, dentifricio, pettine o spazzola, crema idratante.
  • Pantofole
  • Eventualmente una vestaglia e calzini pesanti
  • Caricabatterie per il cellulare
  • 1 o 2 completi da neonato, ad esempio body, pantalone e giacchetta, cuffietta
  • Eventualmente un succhietto per neonati e un biberon per neonati: assicurati che il succhietto sia particolarmente leggero e abbia una tettarella ortodontica. Quanto al biberon, è importante che la tettarella sia piccola e adatta ai neonati, in modo che il tuo piccolo non rischi di soffocare.

Prepara la tua valigia nel massimo relax!


Foto: Shutterstock

Prodotti MAM consigliati per voi

MAM Start Deep Sea - Succhietto

Misura molto piccola per i neonati

11,89 €

Tiralatte doppio 2in1

Per l'estrazione del latte materno in completa libertà, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo

299,99 €

Starter Cup Animal 150ml - Tazza

La prima tazza del bambino con manici per tenerla da soli

9,64 €